DECALACQUE RIVER – BFT BURZONI PIACE VOLLEY 3 -1

Vai ai contenuti

DECALACQUE RIVER – BFT BURZONI PIACE VOLLEY 3 -1

River Volley 2001
Pubblicato da webmaster in Serie D · 6 Dicembre 2021
(25-23, 25-12, 14-25, 25-23).
Sangiorgi 2, Pisani 15, Cristalli 3, Padrini 15, Ursella 7, Negri 8, Villa 6, Casalini 1, Bertolamei, Popani, Castignoli, Burzoni (L1), Franciotti (L2). All. Maggipinto-Savi.
Ennesimo derby stagionale davanti ad una adeguata e calorosa cornice di pubblico, al palarebecchi arriva la capolista Piace Volley, sconfitta una sola volta in stagione.
Mister Maggipinto si affida alla collaudata formazione
Sangiorgi/Padrini in diagonale, Pisani/Ursella di banda, Negri/Cristalli al centro, i liberi Burzoni per la ricezione e Franciotti per la fase di difesa.
La partita si preannuncia appassionante già dai primi scambi, le squadre si sfidano senza esclusione di colpi, nessuna vuole soccombere: l’equilibrio ne è conseguenza. L’attacco River funziona bene, ma sono le battute sbagliate a mantenere Piace Volley nella scia fino a quando Padrini da lo strappo con 4 attacchi consecutivi portando le compagne sul 25-23 finale.
Nel secondo parziale la Burzoni accusa il colpo mettendo a segno solo 4 punti diretti, River dal canto suo pur sbagliando qualcosa in attacco è un carro armato con la bocca di fuoco Pisani a fare danni alla difesa avversaria, 7 punti nel set: risultato? Un comodo 25-12.
Il detto “non vendere la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato” ci arriva dalla Grecia antica, ma è ancora attualissimo. Alle esperte giocatrici della Burzoni non piace essere prese a schiaffi dalle sbarbate della Decalacque e dal terzo set assistiamo ad un’altra partita, le parti si invertono: River sbaglia molto, Piace poco il finale, 25-14, è eloquente.
Ed arriviamo al quarto parziale, l’inerzia della gara sembra traslare verso le ospiti: Piace Volley conduce fin dalle prime battute, 1- 7, e accumula un discreto margine, 11-17. La gara sembra sfuggire di mano alla Decalacque. Ma, Maggipinto non alza bandiera bianca: chiama un time e sprona le sue ragazze che rispondono presente: comincia la rimonta. Negri mette due attacchi consecutivi, il muro non fa punti diretti ma tocca tanto e concede rigiocate, la difesa non fa cadere nemmeno la polvere, l’atmosfera del palazzetto si surriscalda, i tifosi biancoverdi diventano il settimo giocatore in campo (noi solo così riusciamo a schierarlo) ; battuta vincete di Pisani,un attacco di Padrini, due di una rediviva Villa inchiodano Piace volley: 25- 23.
La fine della contesa apre il vaso, i sentimenti, repressi sul fondo da una settimana tesa, fuoriescono: abbracci veri, gruppo coeso e anche qualche spontanea lacrima a fare da contorno.
FORZA RIVER!!!!!!!


RIVER VOLLEY 2001
Via Bonistalli, 6
29029 Rivergaro (PC)
P.IVA 01335050330

Torna ai contenuti