PINTUS PONTOLLIESE – PREF. VALTIDONE SANGIOPODE 3-2

Vai ai contenuti

PINTUS PONTOLLIESE – PREF. VALTIDONE SANGIOPODE 3-2

River Volley 2001
Pubblicato da webmaster in Serie D · 17 Ottobre 2021
(17-25 25-22 26-28 25-18 15-9)
PINTUS PONTOLLIESE: Chiroli, Contardi, Giovannacci, Maestri (L1). Marchesini, Milani A. Milani G, Pecoraro, Pighi, Rocca B., Rocca M., Soda, Sozzi (L2);
PREF. VALTIDONE SANGIOPODE: Anelli, Boaron, Dagradi, Galelli, Gorra, Guienne, Milosevic, Motta, Pedrazzini, Pighi (L2), Solari (L1), Sudario;
Vittoria sofferta al 5^ set per la squadra di casa, opposta alla formazione del San Giorgio/Podenzano, dopo 2 ore e mezzo di gioco. La partita è stata equilibrata con entrambe le formazioni che davano l'impressione di poter chiudere a proprio favore il match. Alla fine l'ha spuntata, meritatamente, le padrone di casa, ma onore alle avversarie, che saranno sicuramente protagoniste di un campionato di vertice.
Voglio rimarcare un aspetto sicuramente positivo: la riapertura (seppur al 60% della capienza) dei palazzetti al pubblico. Infatti vedere circa un centinaio di persone (genitori, ragazze delle giovanili ed altri tifosi) sulle tribune del Palarebecchi, gioire ed incitare la propria squadra è stato un bello spettacolo, dopo un anno e mezzo complicato dal COVID-19.
1^ SET
Si parte con il seguente 6+1: diagonale Rocca M./Giovannacci, bande Rocca B. e Pecoraro, al centro Pighi e Contardi ed infine Maestri in seconda linea. Le ospiti partono bene (2-3, 3-7 e 4-10), costringendo l'allenatore locale a fermare il gioco. L'interruzione da i suoi frutti permettendo alle locali di riavvicinarsi (7/11); tuttavia, una buone serie di servizi ospiti associata ad una ricezione ballerina fra le file di casa, permettono al Sangio/Pode di effettuare allungo decisivo (9-15, 13-17 e 16-21) e, nonostante alcuni cambi nelle file locali, le ospiti chiudono agevolmente il set sul punteggio di 17-25.
2^ SET
Si comincia con la formazione della Pontolliese invariata. L'inizio stavolta è equilibrato (3-5, 7-7 e 11-11), gli allenatori di casa Carbonetti/Giovannacci inseriscono Soda per Giovannacci, gradualmente le locali prendono il sopravvento (16-14, 21-19), coach Delmonte usa entrambi i time-out per riordinare le idee, ma le locali non si lasciano scappare l'occasione e si portano in parità (25-22):
3^ SET
Si riparte con la formazione che ha chiuso il set precedente e dopo una fase di studio iniziale (3-4, 7-8 e 10-12) le locali piazzano un break importante (23-17), con un'ispirata Contardi a far male a muro e nei primi tempi. Chi pensa che il set sia finito sbaglia, infatti le locali permettendo il rientro del Sangio/Pode (24-23), che riesce a piazzare l'allungo decisivo ai vantaggi (26-28).
4^ SET
Si riparte con Marchesini al centro al posto Pighi; le squadre procedono affiancate (5-3, 7-5, 10-11 e 15-15). La formazione locale piazza il break decisivo e porta le ospitava set corto (25-18).
5^ SET
Si riparte con la formazione del set precedente e la prima parte si procede continui cambi-palla (2-3, 5-5 e 6-6); si va al cambio campo con un break a favore delle locali (8-6). Le ospiti rispondono subito portandosi in parità (8-8), la panchina ferma il gioco chiamando il time-out, che porta gli effetti sperati (14-8) e dopo il punto ospite (14-9) e locali portando a casa set e partita con un bell'attacco di Rocca B. (15-9).
Una vittoria preziosa ottenuta contro un'ottima squadra, composta da 2 veterane e un gruppo di giovani interessanti che, come già detto, saranno tra le papabili in lotta per salto di categoria.
La squadra locale, anch'essa con un paio di veterane, e alcuni giovani di sicuro futuro, deve recuperare al meglio alcune ragazze reduci da infortuni ed inattività, dopodiché gli allenatori potranno togliersi belle soddisfazioni.
La Pontolliese ritorna in campo il 22 ottobre a Rivergaro ospiti delle giovani locali, guidate dal mister Maggipinto. Un derby da non perdere.


RIVER VOLLEY 2001
Via Bonistalli, 6
29029 Rivergaro (PC)
P.IVA 01335050330

Torna ai contenuti