VAP ITAS PC - RIVER DECALACQUE PC 1-3

Vai ai contenuti

VAP ITAS PC - RIVER DECALACQUE PC 1-3

River Volley 2001
Pubblicato da webmaster in Serie C · 19 Dicembre 2022
(21-25 14-25 28-26 17-25)
RIVER DECALACQUE PC: Montanari, Carlà, Cristalli, Popani, Milani 17 Errico 13, Padrini 12, Sangiorgi 1, Bonelli, Alberti 7, Pisani 4, Marchesini 13, Burzoni (L1), Franciotti (L2);
La formazione di Rivergaro si aggiudica pure il derby piacentino che la vedeva opposta alle promettenti atlete della VAP ITAS. Le ragazze del presidente Tiboni hanno offerto una prestazione altalenante intrisa di sprazzi di buon gioco e passaggi a vuoto inspiegabili. Alla fine del girone d'andata classifica è soddisfacente, ma ci si aspetta un ulteriore salto di qualità nella restante parte del campionato.
La panchina ospite schiera: diagonale Sangiorgi/Padrini, bande Milani e Pisani, al centro Marchesini e Alberti ed infine Franciotti libero. Parte forte la VAP che approfitta dell'indolenza delle trebbiensi e la battuta al salto della Di Luzio fa danni nella seconda linea delle rivergaresi (8-2), le quali una volta assestata la ricezione iniziano la rimonta (12-8, 14-11 e 19-16). A questo punto mister Giovannacci inserisce Errico per Pisani che guida la riscossa della DECALACQUE (20-17 e 21-21); le giovani della VAP sbagliano diverse palle permettendo al River di aggiudicarsi il set con un primo tempo di Alberti (21-25).
Si riparte e dopo una fase iniziale in equilibrio (2-2 e 4-4) le padrone di casa provano ad allungare con due belli attacchi di Della Corte (7-4). La reazione della VAP è pronta e trova la parità (8-8), dopo di che è ancora Errico, ben coadiuvata da una ispirata Marchesini, a permettere la fuga delle ospiti (8-12 e 12-15). Il finale del set è un monologo ospite che, approfittando di diversi errori in attacco della VAP porta a casa agevolmente il set  (14-25).
Il terzo set parte con le padrone di casa sugli scudi (9-2), le rivergaresi reagiscono e trovano la parità sul 10-10. Ora sono le trebbiensi con Alberti e Padrini a fare la voce grossa (10-13, 11-16, 12-19 e 16-23); tutti pensano che la partita sia finita, invece la VAP reagisce ed approfitta di una serie di errori gratuiti della DECALACQUE per portarsi in parità (24-24). La roulette dei vantaggi è a favore della VAP che si aggiudica il set con una battuta al salto della Di Luzio (28-26).
Il quarto parziale si apre con la DECALACQUE in fuga (1-3, 1-6 e 5-9); sono le attaccanti di palla alta a trascinare la squadra (7-13, 7-17 e addirittura 8-23). I giochi sembrano fatti e, come nel 3° set, il River esce dalla partita, le locali si galvanizzano ed iniziano la rimonta (14-23). La Padrini metta a terra il punto del 14-24, la VAP si porta a 17, ma è ancora l'opposto rivergarese a chiudere i giochi (17-25).



RIVER VOLLEY 2001
Via Bonistalli, 6
29029 Rivergaro (PC)
P.IVA 01335050330

Torna ai contenuti