NEWS - River Volley 2001

Vai ai contenuti

ZENAOFFICE RIVER – WIMORE ENERGY PARMA 3-1

River Volley 2001
Pubblicato da webmaster in Serie D - Under 17 Regionale · 21 Aprile 2021
(25-17, 25-17, 23-25, 25-23).
 
Pisani 12, Cristalli 11, Popani 2, Villa 16, Bertolamei 3, Casalini 6, Tosku 3, Padrini 7, Zucchi 2, Anelli 2, Franciotti 1, Burzoni (L). All.Maggipinto.
 
 
Le ragazze della Zenaoffice vincono una partita fondamentale per mantenere vive le speranze di accesso alle finali regionali, visti i primi due set, la partita sembra facilmente indirizzata ma nel terzo e nel quarto sembra essersi spenta la luce e si rischia di buttare al vento quanto di buono fatto fino ad ora.
 
Mister Maggipinto ruota tutte le ragazze a referto, con la novità di Franciotti, autrice di un punto, schierata non da libero.
 
Come accennato, l’avvio è di chiara marca locale, battuta e attacco scardinano la seconda linea delle parmigiane, l’esito del parziale non è mai in discussione, da segnalare 5 aces di Cristalli, di cui 4 consecutivi.
 
Nel secondo set subiamo qualche battuta avversaria, ma il gioco continua ad essere abbastanza fluido, entrano aces (5, di cui 3 consecutivi di Casalini), in attacco tutte le ragazze vanno a terra.
 
Nel terzo parziale sembra regnare l’equilibrio, poi pian piano Energy, grazie ad una ritrovata battuta e alla riduzione dei propri errori comincia a crederci, arriva anche sul 7-14. Mister Maggipinto prova a reindirizzare l’esito della contesa chiamando due t.out ravvicinati, pause che sortiscono i frutti sperati: River si rifà sotto e impatta a 16, sorpassa grazie a 3 punti consecutivi di Pisani e si porta sul 21-18: la partita sembra avviarsi verso la chiusura, ma nelle locali subentra un po’ di braccino, mentre Energy tira: 22-21; due attacchi di Villa, 23-22, ma Energy non molla, mette giù due palle, mentre noi sbagliamo quella del 23-25.
 
La partita si complica, avvio del quarto parziale in equilibrio, 9-9, con  muri di Tosku e Cristalli; Energy non molla un centimetro e si avvantaggia 13-14 il set continua a viaggiare punto a punto Villa e Padrini  mettono palle a terra, ma sono le parmigiane ad avvantaggiarsi, 18-21. Quattro punti di Pisani, bella prova;  Cristalli e Padrini in attacco  chiudono la contesa, 25-23.
 
Prendiamo ciò di buono che la partita ci ha offerto, i punti, i primi due set e la reazione alla fine del quarto; per il resto un po’ troppi errori e poca lucidità quando si è sotto pressione.
 
Ragazze: non è il momento di mollare, fra due giorni arriva Giovolley Reggio Emilia, altra partita fondamentale per l’obiettivo finale.
 
FORZA RIVER!!!
 
 


Torna ai contenuti