NEWS - River Volley 2001

Vai ai contenuti

ZENAOFFICE RIVER PC- MONTAGNANI VOLLEY ACADEMY MODENA: 3 – 1

River Volley 2001
Pubblicato da webmaster in Serie D - Under 17 Regionale · 31 Marzo 2021
Under 17 Regionale
(21-25, 25-14, 28-26, 25-12).
Villa 18, Tosku 10, Padrini 5, Zucchi 15, Cristalli 7, Popani 2, Casalini 2, Anelli 2, Pisani, Bertolamei, Burzoni (L1), Franciotti (L2). All.Maggipinto.
Bella prova delle ragazze della Zena Office River che hanno ragione di Volley Academy Modena, vendicando così la sconfitta subita nella gara di andata.
Mister Maggipinto prepara bene la gara basandola su una battuta efficace (13 aces), un’ottima correlazione muro/difesa (12 block) e una ricezione di ottimo livello che consente a Popani di sviluppare gioco anche con i centrali.
Si parte e si proseguirà ( il nostro allenatore per tutta la gara si affida alla medesima formazione nella medesima rotazione, salvo poi fare innesti, decisivi, nei momenti opportuni del match) con Popani in diagonale con Padrini, Villa/Zucchi di banda, Cristalli/Tosku al centro e Burzoni libero ( superlativa la prestazione di Zoe in ricezione).
L’avvio non è buono, subiamo la loro battuta aggressiva e qualche attacco di troppo ci viene murato, ma il gap non è ampio: 7-8. Modena è più cinica cerca molto Zucchi in ricezione, ma la ragazza dopo qualche imbarazzo iniziale, è molto brava a rimanere nel match e ad essere determinante nei set successivi. Ci riavviciniamo, 18-19, ma, qui, sbagliamo tre battute consecutive, Modena ringrazia e si prende il parziale: 21-25.
Nel secondo set la musica cambia, le ragazze della Zena office si sono trasformate nella versione cinica  e “cattiva”, per le modenesi diventa difficile passare  il nostro mura stoppa tutto ( 6 punti diretti !!!), la battuta entra bene (5 aces, tutti di Tosku e Cristalli) , l’attacco sbaglia poco: è un crescendo, il vantaggio lievita fino al 25-14 finale, chiude Villa, sempre a muro !
Il terzo set è per cuori forti, una battaglia, dal primo all’ultimo punto e qui vediamo quella “cazzimma” che in tante circostanze non era propria delle nostre ragazze. Il parziale è giocato punto a punto, nessuna delle due contendenti riesce a prendere il sopravvento; Zucchi c’è, eccome, prima in attacco, poi con due aces consecutivi, ma le modenesi sono sempre li: 14-14; anche Villa c’è, in attacco, ma le modenesi sono sempre li: 24-24. Entra Casalini in battuta, ace, 21-20, ma le modenesi sono sempre si: 21-21. Entra Anelli in palleggio e, con un tocco di seconda ci porta sul 25-24: ma le modenesi sono sempre li: 25-25; ancora Villa in attacco e un imperioso block di Tosku: 28-26 e le modenesi non ci sono più, e non ci saranno più per il resto della partita. L’avvio del quarto set, infatti, è un monologo delle padrone di casa, la ricezione ospite va in tilt e l’attacco spara a salve: 9-1 per River. Le modenesi non ci sono più; le nostre si: le bande continuano a andare a terra, Padrini mette un paio di diagonali, entrano Casalini e Pisani a dare manforte in battuta e seconda linea, Tosku mette due primi tempi; chiude Villa, 25-12.
Esplode forte la gioia delle padrone di casa in un empatico abbraccio collettivo:  la vittoria è molto importante per la classifica, però, attente, non c’è tempo per cullarsi sugli allori: giovedì 1 aprile a River  nel derby con la favoritissima Vap non si potrà scherzare.
FORZA RIVER !!!!!


Torna ai contenuti